Bajan Rum Punch

Come preparare il
Bajan Rum Punch

Qual è il rum migliore per un cocktail Bajan Rum Punch?

Come il suo nome mostra facilmente un Bajan Rum Punch viene spesso associato al Rum delle Barbados. Per quanto riguarda la struttura, il cocktail prevede ricette che utilizzano rum più leggeri per varianti più corpose e complesse. Ogni bar locale ha però le sue preferenze. Il Dos Maderas 5 + 3 è un rum a doppio invecchiamento che incorpora il rum delle Barbados e della Guyana e che poi viaggia a Jerez per un ulteriore periodo di invecchiamento. Sembra quasi una citazione della storica identità itinerante del Rum Punch!

dos-maderas-5-3-bottiglia-cocktail

Curiosità sul Rum Dos Maderas 5 + 3

Il Rum Dos Maderas 5 + 3 unisce il Baja Rum più leggero con lo stile più ricco della Guyana e invecchia per 5 anni nei Caraibi seguiti da 3 anni a Jerez, in Spagna, in botti di Palo Cortado. Il carattere morbido del 5 + 3 è inondato di vaniglia, nocciola, cocco e acero sottile.

dos-maderas-5-3-bottle-cocktail-mobile

Curiosità sul Rum Dos Maderas 5 + 3

Il Rum Dos Maderas 5 + 3 unisce il Baja Rum più leggero con lo stile più ricco della Guyana e invecchia per 5 anni nei Caraibi seguiti da 3 anni a Jerez, in Spagna, in botti di Palo Cortado. Il carattere morbido del 5 + 3 è inondato di vaniglia, nocciola, cocco e acero sottile.

Ingredienti per preparare un classico Bajan Rum Punch con uno shaker

2 oz. Rum Dos Maderas 5 + 3
1 oncia. succo di lime fresco
1 oncia. sciroppo Rich Simple (2: 1)
1-2 spruzzi di Angostura Bitters

Ricetta del Bajan Rum Punch - Come preparare un Bajan Rum Punch shakerato passo dopo passo

1.

Prepara il tuo sciroppo Rich Simple sciogliendo 2 parti di zucchero di canna in 1 parte di acqua bollente. Lascia raffreddare.

2.

Raffredda un bicchiere Double-Rocks o Highball

3.

Taglia un lime a metà e spremilo.

4.

Aggiungi tutti gli ingredienti nello shaker

5.

Riempi lo shaker con il ghiaccio tritato

6.

Agita energicamente per 10 secondi

7.

Filtra due volte, utilizzando un colino a maglia fine per rimuovere la polpa in eccesso e le schegge di ghiaccio, nel bicchiere raffreddato e sul ghiaccio fresco appena tritato.

8.

Guarnisci con una spolverata di noce moscata appena grattugiata

Storia e origine del Bajan Rum

Il classico Daiquiri può essere considerato il padre di tutti i cocktail Tiki o al rum in stile tropicale, ma il Punch è l’antenato di tutte le preparazioni alcoliche. Prima che ci fossero jigger, shaker e ghiaccio tritato, mercanti e marinai esplorarono il resto del mondo conosciuto e sopravvissero grazie alle razioni di punch a bordo delle navi e nelle case dei punch. Dall’Inghilterra del XVII secolo al commercio di spezie di recente sviluppo con l’India e oltre la pratica di indebolire gli spiriti con agrumi, zucchero e acqua divenne quotidiana proprio come il pane. La frase “uno di acido, due di dolce, tre di forte e quattro deboli” è la rima nazionale delle Barbados. Opportunamente, il Bajan o Barbadian Rum Punch è una delle più antiche varianti della ricetta del Rum Punch. lI Punch è nato attraverso le rotte commerciali della British East India Company: quando gli inglesi navigarono verso ovest e trovarono la canna da zucchero nelle isole caraibiche, il termine Punch fece un passo avanti fino a diventare quasi sinonimo di Rum Punch. Non è difficile scoprire come sia nato il Bajan Rum Punch e come sia arrivato fino ai giorni nostri.

Tips per preparare il cocktail Bajan Rum Punch

Tip 1: la noce moscata appena grattugiata è un particolare essenziale per il Bajan Rum Punch. Se puoi, usa un baccello intero e grattugia tu stesso. La noce moscata pre-grattugiata perde il suo aroma nel tempo e diventa simile a una polvere grattugiata con sentori di spezie.

Tip 2: quando prepari il tuo sciroppo Rich Simple, prova ad aggiungere un cucchiainodi scorza di lime o arancia per ravvivarlo e dare al tuo cocktail un’ulteriore nota agrumata.

Tip 3: in conformità con la frase “4 di debole”, servire su ghiaccio fresco tritato è un’ottima soluzione per avere un gusto equilibrato, ma se preferisci può essere servito anche senza ghiaccio: in questo caso puoi aggiungere acqua nello shaker e filtrare in una tazza da punch ghiacciata anziché nel bicchiere.

Tips for the Bajan Rum Punch Cocktail

Tip 1: la noce moscata appena grattugiata è un particolare essenziale per il Bajan Rum Punch. Se puoi, usa un baccello intero e grattugia tu stesso. La noce moscata pre-grattugiata perde il suo aroma nel tempo e diventa simile a una polvere grattugiata con sentori di spezie.

Tip 2: quando prepari il tuo sciroppo Rich Simple, prova ad aggiungere un cucchiainodi scorza di lime o arancia per ravvivarlo e dare al tuo cocktail un’ulteriore nota agrumata.

Tip 3: in conformità con la frase “4 di debole”, servire su ghiaccio fresco tritato è un’ottima soluzione per avere un gusto equilibrato, ma se preferisci può essere servito anche senza ghiaccio: in questo caso puoi aggiungere acqua nello shaker e filtrare in una tazza da punch ghiacciata anziché nel bicchiere.

Bajan Rum Punch: variazioni sul tema e differenze

The most common riffs on a Rum Old Fashioned involve subbing in a different type of Bitters like Chocolate, Black Walnut or Habañero or a combination of multiple options. Other typical variations involve adjusting the sugar to a Demerara syrup or making an equal parts syrup rather than the more potent Rich (2:1) version or using alternative sweeteners like Maple or Honey. And of course, the most well loved of riffs involves smoking your Rocks glass for that heavenly savory aroma.

Il premiato barista e autore Martin Cate fa affidamento sulla deliziosa ‘acqua di cocco per i “4 deboli” in questa semplice ricetta senza spezie.

Molto nello spirito della storia marittima, Donn Beach ha creato questa ricetta potente che include pompelmo fresco, menta e sciroppo di miele per lo zucchero.

Il barista Austin Hartman condivide questa ricetta in cui viene utilizzato lo sciroppo di zenzero al posto dello sciroppo Rich Simple. Per concludere la preparazione utilizza dell’acqua gassata.

Questa versione a base di rum giamaicano ha anche una notevole storia letteraria. Di solito include tre frutti ad esempio ananas, lime, arancia e menta fresca.

FAQ

Sebbene la ricetta più classica non preveda ananas, arancia o granatina, esistono molte versioni differenti di questo cocktail che invece la includono.

Se viaggi da un’isola all’altra potresti sentire parlare di Rum Punch differenti. Con l’eccezione della Martinica, dove regna il Ti Punch, la maggior parte di questi cocktail prende il nome proprio dall’isola in cui si trovano e sono generalmente una sorta di mix di dolci succhi tropicali e rum locale. Poiché il Bajan Rum Punch è considerato il più antico, è più facile incontrare la sua ricetta originale.

Il Double Rocks, l’ Highball o ancora il Collins.

Come tutte le ricette di punch, questo cocktail nasce per essere meno potente grazie al suo ingrediente debole, solitamente acqua o tè. Se decidi di non servire il tuo punch con ghiaccio, ricorda di aggiungere acqua fredda o tè allo shaker affinché la diluizione sia corretta e proporzionata. Un punch non dovrebbe mai essere troppo forte, indipendentemente dalle conclusioni che potresti trarre dalla ricetta del Navy Grog di Donn Beach.

Proprio come non sapremo mai chi ha creato la prima ricetta del Punch, non conosciamo il primo creatore del Bajan Rum Punch. Tuttavia, possiamo affermare quasi con certezza che il primo punch sia stata opera degli Inglesi.

Cocktails con Dos Maderas 5+3

Sorry, no posts matched your criteria.