Classic Daiquiri

Come preparare il cocktail
Daiquiri Classico

Qual è il miglior rum per Daiquiri Cocktail Drink?

Il Daiquiri è spesso prodotto con un rum bianco e questa usanza tipica nasce senza dubbio dell’ampia influenza e disponibilità pubblicitaria di Bacardi. Tuttavia, la scelta di un rum invecchiato e di carattere come il Dos Maderas 5 + 3 può aggiungere una piacevole complessità alla sua struttura. Naturalmente, qualunque rum tu scelga modificherà le tue proporzioni, quindi potrebbe essere meglio provare la tua ricetta un paio di volte per raggiungere il risultato perfetto. Il Daiquiri è un altro dei cocktail di rum che si può realizzare anche un mix di rum chiaro e scuro come base e che ti permette di variare consistenza e dolcezza, in base alla quantità di zucchero.

Curiosità sul Rum Dos Maderas 5 + 3

Il Rum Dos Maderas 5 + 3 fonde il Baja Rum più leggero con lo stile più ricco della Guyana e invecchia per 5 anni nei Caraibi seguiti da 3 anni a Jerez, in Spagna, in botti di Palo Cortado. Il carattere morbido del 5 + 3 è inondato di vaniglia, nocciola, cocco e acero sottile. Queste caratteristiche possono aggiungere struttura e carattere al tuo cocktail.

Curiosità sul Rum Dos Maderas 5 + 3

Il Rum Dos Maderas 5 + 3 fonde il Baja Rum più leggero con lo stile più ricco della Guyana e invecchia per 5 anni nei Caraibi seguiti da 3 anni a Jerez, in Spagna, in botti di Palo Cortado. Il carattere morbido del 5 + 3 è inondato di vaniglia, nocciola, cocco e acero sottile. Queste caratteristiche possono aggiungere struttura e carattere al tuo cocktail.

Ingredienti per preparare un Cocktail Daiquiri Classico utilizzando uno shaker

1 1/2 once di rum -Rum Dos Maderas 5 + 3
1 oncia. succo di lime spremuto fresco
.5 oz (2: 1) sciroppo di canna ricco

Ricetta del Daiquiri Classico - Come preparare un Daiquiri passo dopo passo

1.

Prepara il tuo sciroppo ricco di canna sciogliendo 2 parti di zucchero in 1 parte di acqua bollente. Lascia raffreddare.

2.

Taglia un lime a metà e spremilo.

3.

Raffredda una coupé

4.

Aggiungi tutti gli ingredienti nello shaker

5.

Riempi lo shaker con ghiaccio tritato

6.

Agita energicamente per 10 secondi

7.

Filtra due volte, utilizzando un colino a maglia fine per rimuovere la polpa in eccesso e i pezzi di ghiaccio, nel bicchiere freddo

8.

Non sono necessarie altre guarnizioni, ma alcuni preferiscono inserire una fettina di lime sul bordo del bicchiere.

Storia e origine del Daiquiri Classico

Un cocktail Daiquiri è Bartending 101. È una combinazione piacevolmente semplice in cui ogni barman deve primeggiare prima di essere definito tale. Quando riduci tutti gli elementi extra dei cocktail, in stile tropicale, spesso ti resta un Rum Sour al centro. Il lime fresco e il rum erano fatti l’uno per l’altro e sai perché possiamo affermare questo con certezza? Il Daiquiri. È una prova di equilibrio, anche perché ciascuno dei suoi tre ingredienti farà inclinare la bilancia se non sarà perfettamente armonizzato con gli altri Per questo motivo, i barman amano discutere regolarmente delle proporzioni ideali del Daiquiri. Il nome del cocktail Daiquiri Classico deriva da una spiaggia vicino a Santiago a Cuba, dove pare sia stata creata da degli Ufficiali della Marina Americana in un bar locale. Un Ufficiale della Marina di stanza nell’area ha portato la ricetta negli Stati Uniti nel 1909 tramite l’Esercito e il Navy Club di Washington DC e da la sua popolarità è cresciuta in modo esponenziale, diventando nel tempo la preferita di molti, tra cui Ernest Hemingway e il presidente John F.Kennedy . Con una storia così lunga non stupisce che il Daiquiri abbia tanti adattamenti e varianti e oggi le persone conoscono perfino meglio queste varianti della ricetta classica delle origini. Tuttavia, quando trovi un barman appassionato della sua professione, sappi che se gli ordini un classico Daiquiri Cocktail shakerato farai un piacere a te e anche a lui.

Tips per preparare un Daiquiri

Tip 1: usa sempre lime fresco per preparare la bevanda, ti offre il risultato migliore. Parte del grande fascino del Daiquiri è dato dal suo carattere aspro e rinfrescante, equilibrato nella dolcezza e nello forza grazie al mix di zucchero e rum.

Tip 2: una semplice variante della ricetta classica consiste nel modificare la componente dolce. Invece di uno sciroppo di zucchero, puoi utilizzare uno sciroppo di miele (1: 1) o uno Sherry PX per aggiungere ricche note di frutta secca e cioccolato al tuo cocktail.

Tip 3: quando prepari lo sciroppo, puoi aggiungere un cucchiaino di scorza di lime per aumentare la percezione dell’aroma di fiori di tiglio. La maggior parte dell’essenza profumata degli agrumi è nell’olio contenuto nella buccia, non nella polpa.

Tips for the Daiquiri Cocktail

Tip 1: usa sempre lime fresco per preparare la bevanda, ti offre il risultato migliore. Parte del grande fascino del Daiquiri è dato dal suo carattere aspro e rinfrescante, equilibrato nella dolcezza e nello forza grazie al mix di zucchero e rum.

Tip 2: una semplice variante della ricetta classica consiste nel modificare la componente dolce. Invece di uno sciroppo di zucchero, puoi utilizzare uno sciroppo di miele (1: 1) o uno Sherry PX per aggiungere ricche note di frutta secca e cioccolato al tuo cocktail.

Tip 3: quando prepari lo sciroppo, puoi aggiungere un cucchiaino di scorza di lime per aumentare la percezione dell’aroma di fiori di tiglio. La maggior parte dell’essenza profumata degli agrumi è nell’olio contenuto nella buccia, non nella polpa.

Daiquiri. Variazioni sul tema e differenze

Le varianti più popolari della ricetta sono ricette realizzate con il frullatore che utilizzano altre tipologie di frutta come fragole, banane, ananas, ecc. Tuttavia il Daiquiri è l’antenato di quasi tutte le miscele in stile Tiki o Tropical che vanno dal Brooklynite allo Zombie.

Prende il nome dal popolarissimo bar El Florida degli anni ’30 a L’Avana, dove questo cocktail è stato realizzato appositamente con la tecnologia più avanzata del momento, “lo shaker elettrico”. (aka frullatore). Il divieto ha portato a un afflusso di americani diretti a Cuba per un buon cocktail. Questa variante speciale della casa mescolava rum, zucchero, limón verde e liquore al maraschino con ghiaccio tritato per un drink che all’epoca era servito in stile frappé.

Questa variante è nata da El Floridita ed è stata preferita da Ernest Hemingway. Si tratta di una versione meno dolce a base di rum, lime, pompelmo e liquore al maraschino ed è stato definito il “Papa Doble”perché veniva servito con una quantità maggiore di rum per saziare la particolare sete di Hemingway.

Questa ricetta vintage unica, documentata sia nella Guida del barista di Trader Vic che nella guida al cocktail Stork Club, richiede necessariamente rum scuro, sciroppo di miele e lime. Viene poi shakerata con l’aggiunta di amari aromatici come l’Angostura.

Questo è il più noto e popolare dei cocktail figli del classico Daiquiri. Molto popolare nelle catene di ristoranti in tutto il mondo, questo cocktail è fatto con fragole fresche o congelate e alcuni elementi dolci aggiuntivi come lo sciroppo di fragole. Molto richiesto nei tempi più recenti, il cocktail che è per metà Daiquiri alla fragola e per metà Piña Colad: è conosciuto come Miami Vice.

FAQ

Gli Stati Uniti celebrano ogni anno il 19 luglio il National Daiquiri Day.

In un normale shaker per cocktail puoi preparare un massimo di 2 drink contemporaneamente. La parola “Snaquiri” è un termine dell’industria del bar per mini Daiquiri serviti in contenitori più piccoli in modo possano essere preparati contemporaneamente per i clienti.

Lo zucchero a velo di solito contiene amido di mais e può alterare la consistenza e il sapore dello sciroppo, rendendolo torbido. Meglio evitare.

Un Daiquiri classico è fatto con il lime. Tuttavia, in molti paesi dell’America Latina, l’agrume più usato è chiamato limón verde, ed è piuttosto una via di mezzo tra un limone e un lime. L’uso di un limone altererà il tuo equilibrio acido e non è raccomandato, meglio sperimentare una combinazione di agrumi.

Il Daiquiri Classico è realizzato senza frullatore ma utilizzando uno shaker con la ricetta sopra. Se hai il braccio dolorante e hai un frullatore, prova ad aggiungere tutti gli ingredienti e utilizza l’impostazione a impulsi per mescolare il tutto senza creare un cocktail completamente ghiacciato. Quindi filtra il ghiaccio nel bicchiere ghiacciato.

Cocktails con Dos Maderas 5+3

Sorry, no posts matched your criteria.